Lascia il lavoro e diventa milionario con YouTube: storia di Graham Stephan

Lascia il lavoro e diventa milionario con YouTube: storia di Graham Stephan

Da agente immobiliare a youtuber milionario: la storia di Graham Stephan il 31enne che guadagna 6 milioni all’anno coi suoi video.

Con un acquario del valore di 45mila dollari, simbolo dei cambiamenti radicali che hanno interessato la sua vita, e una casa da sogno, Graham Stepha

Con un acquario del valore di 45mila dollari, simbolo dei cambiamenti radicali che hanno interessato la sua vita, e una casa da sogno, Graham Stephan si gode la sua vita di youtuber di successo, dopo aver lasciato il lavoro da agente immobiliare. Una decisione presa durante lo stop forzato della pandemia, che lo ha portato a rivalutare completamente le sue giornate e il modo di concepire il lavoro.

Ecco la sua storia, descritta dalla rubrica Make It’s Millennial Money, della CNBC.

L’idea nata durante la pandemia

Graham Stephan viene notato per la prima volta dalla CNBC nel novembre del 2019. All’epoca, lavora ancora part-time come agente immobiliare e, contemporaneamente, realizza video per il suo popolare canale YouTube, all’interno della sua abitazione duplex di circa 65 metri quadri.

In questo periodo, trascorre ancora il 20% del tempo a svolgere il suo lavoro part-time nel settore immobiliare e il restante 80% a creare contenuti e gestire il suo canale YouTube. In alcuni casi, si alza alle 2 del mattino per montare i video.

La svolta arriva durante lo stop forzato causato dalla pandemia, che lo costringe a casa e gli dà l’opportunità di realizzare video a tempo pieno. Durante questo periodo, capisce che il tempo e le energie investiti nella vendita delle case sarebbero stati investiti meglio nella gestione del suo canale YouTube.

Decide così di lasciare definitivamente il lavoro e si trasferisce dalla sua piccola casa di Los Angeles, alla sua attuale abitazione a Las Vegas. Proprio in quel periodo, infatti, fa visita a un caro amico che ha appena comprato casa lì. Scopre che la proprietà a fianco, ancora in costruzione, è in vendita. Senza pensarci due volte, chiude l’accordo e acquista l’immobile, trasferendosi a dicembre del 2020.

Passa così da una casa da 65 metri quadrati a una da 1,4 milioni di dollari e circa 362 metri quadrati.

Anche il trasferimento è un grosso stimolo per la sua attività di content creator. Non solo perché trasferendosi deve obbligatoriamente rinunciare alla licenza da agente immobiliare, e quindi lanciarsi definitivamente a capofitto nell’attività di youtuber, ma anche perché adesso ha lo spazio sufficiente per la completa gestione della sua vita professionale.

Mentre una volta doveva girare i video nel garage, ora ha un ufficio dedicato, replica perfetta del set originale. La casa ha anche un ufficio e una camera da letto per il suo assistente e un altro dipendente, che lavorano a stretto contatto con lui, nonché uno studio professionale con soffitti insonorizzati per la registrazione dei suoi podcast.

Dagli 1,5 milioni di iscritti al suo canale YouTube a metà del 2020, oggi Stephan conta 3,5 milioni di follower. All’inizio di luglio, aveva già guadagnato 1,42 milioni di dollari in entrate pubblicitarie dalla sua attività.

Leggi anche: Immobiliaristi, oggi guadagnano 6 milioni l’anno con YouTube

Le ragioni del successo

Ma il successo di Graham Stephan non è dovuto solamente all’aumento di ore trascorse a realizzare video per YouTube, ma anche al tipo di contenuto che ha realizzato.

Stephan, inizialmente, è diventato popolare creando video sui propri investimenti e guadagni immobiliari. Nel corso del tempo, però, ha spostato il focus, concentrandosi sull’analisi delle notizie del settore e la spiegazione di complessi argomenti finanziari.

Come ci è arrivato?

Leggendo i commenti postati dai follower sotto i suoi video, Stephan si è accorto di un interesse crescente da parte degli spettatori ad avere maggiori informazioni sull’andamento dei mercati. Questo gli ha permesso di realizzare contenuti basati sulle notizie del giorno, che fungono da calamita per nuovi iscritti che non hanno già familiarità con il suo nome.

Negli ultimi mesi ha potuto così trattare argomenti che spaziano dal mercato immobiliare, alle criptovalute, fino alle azioni societarie.

Una giornata tipo

La giornata tipo di Stephan comincia intorno alle 6:30, con l’apertura dei mercati finanziari della costa orientale. Continua a lavorare nei suoi uffici fino alle 18-19:00.

La maggior parte del tempo la trascorre davanti al computer, a fare ricerche sui mercati, a pianificare le idee e sondare quali sono gli argomenti che le persone desiderano approfondire.

Da quando il suo successo è aumentato, Stephan ha dovuto prendere con sé delle persone che potessero aiutarlo. Nonostante dedicasse al suo lavoro tra le 12 e le 15 ore al giorno, infatti, non riusciva a mantenere lo stesso livello di qualità nei contenuti. Così, ha creato un team, formato da altri due collaboratori, a cui abbiamo accennato. Insieme, i tre gestiscono tutti i canali di Stephan e cooperano alla creazione del suo podcast settimanale. Ogni settimana, vengono realizzati nove nuovi contenuti.

Oggi, Stephan ha cinque canali YouTube e un canale per podcast. Dopo aver superato la soglia di 1 milione di dollari di reddito annuale nel 2019 e aver guadagnato 5,1 milioni nel 2020, Stephan prospetta di guadagnare nel 2021 6 milioni, al netto delle spese. Di questi, 3 milioni provengono dalle entrate pubblicitarie di YouTube. Il resto da sponsorizzazioni, affiliazioni e vendita di corsi sulla piattaforma online Teachable.

Leggi anche: Lo YouTuber che guadagna di più al mondo? Ha 7 anni

Progetti per il futuro

Stephan oggi riscuote molto successo, ma è profondamente consapevole che la sua carriera lo ha portato a navigare in acque inesplorate. Il settore in cui si è inserito, infatti, è relativamente nuovo per un canale come YouTube. Cinque, sei anni fa, afferma, non esistevano persone che realizzavano video sulla finanza. Non sa, quindi, cosa il futuro potrà portare alla sua carriera.

Al momento, afferma, non ha idea di quanto potrà durare la sua notorietà o di come il progetto potrà modificarsi. Si dice tuttavia ottimista sul fatto che potrà continuare a realizzare video basati su temi finanziari ancora per un po’, prima di vedere il lavoro adattarsi ed evolversi in base al mercato. Al momento, non ha obiettivi di reddito importanti che vuole raggiunge, spera invece che un giorno potrà prendere un camper e viaggiare per il Paese.

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0

Lascia il lavoro e diventa milionario con YouTube: storia di Graham Stephan

di Giusy Ocello Tempo di lettura: 4 min
0